CALCIO, MANTOVA-LECCO 1-1.
NON BASTA GANZ, AUTOGOL
DI MARZORATI ALL’85’

MANTOVA – L’onore della diretta su Sky dal ‘Martelli’ per questo Mantova-Lecco che si apre dopo appena 4′ con una grande doppia chance a favore di Kraja: prima tira e centra la traversa complice la deviazione di Checchi quindi da un  metro si divora il gol del vantaggio.

12′, stavolta è Mastroianni a non riuscire nella ribattuta in rete da poca distanza. Continua senza sosta l’arrembaggio dei blucelesti che provano a sbloccare diverse volte ancora con Mastroianni poi Masini, Tordini, Zambataro … Intorno alla mezzora Tordini viene steso per l’ennesima volta ed è costretto a uscire. Al suo posto Ganz.

Il dominio bluceleste è certificato dal gran numero di angoli conquistati (ben 5 dopo circa 30′ di gioco). Ma non bastano i corner.

Dopo 2′ di recupero si chiude un primo tempo con innumerevoli conclusioni del Lecco ma ancora 0-0 sul tabellone. E un bluceleste di meno, Tordini menato sistematicamente dai padroni di casa.

Anche a inizio ripresa il gioco della squadra di Zironelli si dimostra nettamente migliore: gran possesso di palla, aggressività, occasioni. Al 7′ del secondo tempo ancora un legno colpito dal Lecco, stavolta con Iocolano direttamente su punizione.

Doppio cambio bluceleste al 61′: entrano Lora e Giudici per Kraja e Celjak, dall’altra parte De Cenco rileva Paudice.

Mantova che si fa vivo al 71′, sfiorando la marcatura due volte proprio con il neoentrato che inquadra la porta – ma Masini si sostituisce a Pissardo, salvando il risultato.

Minuto 77 e la sblocca di sinistro Simone Ganz: bellissima imbucata di Mastroianni per il più classico gol dell’ex proprio sotto la curva Tè occupata dagli ultras locali. Ganz non esulta per rispetto ma è pur sempre 1-0 per il Lecco. Mastroianni, sfinito, per la cronaca stava per uscire…

Primo timbro del bomber proveniente dall’Ascoli in 9 presenze.

Ultimi due cambi per Zironelli a un quarto d’ora dal triplice fischio: Morosini proprio per Mastroianni e Galli per Zambataro.

Per qualche minuto il Lecco si trova al secondo posto in classifica, alle spalle del solo Padova. Ma la gioia dura poco: su tentativo di De Cenco Mastroianni inavvertitamente tocca nella sua porta: autogol e 1-1. Luciani di Roma ordina 240″ di recupero, Morosini tira una bella punizione deviata in corner dal portiere del Mantova.

Alla fine la maledizione della vittoria in trasferta continua per i blucelesti che ai punti avrebbero meritato la vittoria ma devono accontentarsi di un punticino.

G. D. G.

MANTOVA-LECCO 1-1
Primo tempo 0-0

MARCATORI: Ganz (LC) 77′, Marzorati (autogol) 85′
ARBITRO Sig. Luciani della sez. Roma 1

Pubblicato in: Calcio, Città, Sport

Condividi questo articolo

Articoli recenti

GixSoft88 Rev. 112021 .