CALCIO: PISSERI PARA TUTTO,
PISSARDO FERMA IL RIGORE.
ALESSANDRIA-LECCO 0-0

ALESSANDRIA – Ad Alessandria protagonisti i portieri. Pisseri, di casa, ha più volte salvato il risultato impedendo ai lecchesi di andare in vantaggio, Pissardo invece ha evitato ai suoi la beffa di una sconfitta immeritata parando un rigore da inserirsi tra i pochi momenti pericolosi vissuti nella sua area. L’infrasettimanale di Serie C tra Alessandria e Lecco finisce con un pareggio a reti inviolate.

LA CRONACA
I padroni di casa impegnano subito Pissardo che al 6′ è costretto ad una uscita su un cross pericoloso di Parodi. Al 10′ Marotta ci prova dalla distanza, palla a lato. Tre minuti dopo bella azione di Iocolano, c’è Marotta per finalizzare ma Pisseri para senza fatica. Pisseri protagonista al 29′, salva i grigi su un colpo di testa di Capogna. Al 40′ Iocololano ci prova con un pallonetto ed è ancora l’estremo difensore a negare il vantaggio al Lecco. Il primo tempo termina 0-0.

I blucelesti tornano in campo consapevoli di meritare di più: al 48′ da calcio d’angolo la palla raggiunge Marzorati in area piccola che però calcia debolmente nelle mani del portiere. Sul capovolgimento di fronte Catanoso vede un fallo di Marzorati in area: giallo al lecchese e rigore per l’Alessandria. Al 51′ sul dischetto Eusepi: Pissardo para. Le azioni d’attacco sono tutte di marca lariana: al 54′ Capogna sbaglia da buona posizione, al 60′ Pisseri interviene sulla punizione di Foglia, all’81’ foglia si incarica del corner, trova Cauz che al volo non dà al tiro la giusta potenza. L’Alessandria ci prova un minuto dopo, Bruccini dalla distanza ma Pissardo c’è. Poi è di nuovo Lecco: Icololano entra in area, Pisseri in gran spolvero salva di nuovo la sua porta.

TABELLINO

ALESSANDRIA (3-5-2): Pisseri, Prestia, Di Gennaro, Sini, Parodi, Casarini, Giorno (Frediani dal 79’), Di Quinzio (Bruccini dal 70’), Rubin (Mora dal 61’), Corazza (Stanco dal 79’), Eusepi (Arrighini dal 61’). A disposizione: Crisanto, Chiarello, Gazzi, Macchioni, Bellodi. Allenatore: Moreno Longo.

LECCO (3-5-2): Pissardo; Merli Sala, Marzorati, Cauz; Masini, Bolzoni, Foglia (Azzi dall’89’), Marotta (Celjak dal 72, Capoferri; Iocolano (Moleri dall’89’), Capogna (Mastroianni dal 79’). A disposizione: Borsellini, Lora, Mangni, Liguori, Malgrati, Nannini, Emmausso, Nesta. Allenatore: Gaetano D’Agostino.

Ammoniti: Sini per l’Alessandria; Merli Sala, Marzorati per il Lecco.
Espulsi: Nessuno.

Arbitro: Luigi Catanoso (Reggio Calabria)

Pubblicato in: Calcio, Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .