CALCIO: VIA LELLA, ECCO NAPOLI
GIÀ INTER, VERONA E PISA

LECCO – Dopo la raffica di svincoli (in particolare quello della punta Lella), la Calcio Lecco 1912 ha ingaggiato Aiman Napoli per la seconda parte della stagione 2018/19.

Nato il 2 luglio 1989 a Paderno Dugnano (MI) e alto 1.81 metri, Napoli esordisce con la maglia della Pro Sesto nella stagione 2006/07 in Serie C1, dove rimane in prestito fino a luglio 2007 quando inizia la sua avventura con l’Inter. Il suo debutto in maglia nerazzurra con il numero 46 avviene il 19 dicembre 2007 in Coppa Italia nel match vinto al Granillo contro la Reggina per 4 a 1. Nelle due stagioni interiste (2007/08 e 2008/09) Napoli vince il titolo di capocannoniere della regular season, aggiudicandosi anche l’ambito Trofeo di Viareggio nel 2008 come compagno di reparto di Mario Balotelli.

Dopo l’avventura nerazzurra, Aiman si trasferisce in B a Modena e poi a Crotone, passando successivamente nel gennaio del 2011 in C1 all’Hellas Verona. Al giovane bomber viene poi diagnosticata un’artrite reumatoide che lo obbliga a stare lontano dai campi di calcio. La sua avventura formalmente riparte nella Juve Stabia in B, per poi ritornare a giocare con il Prato in C1 dove colleziona in campionato 31 presenze e 8 reti in un anno e mezzo. Dalla stagione 2013/14 sposa i colori del Pisa per due anni, fino al 2015/16 quando passa al Renate. Nel 2017/18 una stagione alla Reggiana e, infine, dall’estate scorsa la parentesi con il Delta Calcio Rovigo in Serie D, dove realizza 3 gol in 7 presenze.

Napoli è una punta centrale, capace di ricoprire anche i ruoli più esterni del reparto offensivo.

Pubblicato in: Città, Sport Tags: ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati