‘CALENDARIO DELLE SINGLE’,
CHIESTO UN ANNO DI CARCERE
PER L’AUTORE MARONGELLI

LECCO –  La condanna a un anno di carcere è stata chiesta oggi per Antonio Nicola Marongelli, l’uomo al centro dell’incredibile progetto del catalogo delle donne single lecchesi al prezzo di un drink.

A destra, l’autore ‘braccato’ dalle Iene >

Le accuse nei suoi confronti sono di trattamento illecito di dati, diffamazione e sostituzione di persona.

Nella giornata di oggi l’imputato è stato ascoltato in aula; ha ribadito in aula il vecchio concetto che i profili Facebook utilizzati per il calendario fossero tutti pubblici. Successivamente, la pubblica accusa condotta dal VPO Mattia Mascaro ha richiesto per lui la pena di un anno di reclusione (l’avvocato di Marongelli ha invece ha chiesto l’assoluzione del suo assistito).

Poi le per le parti civili hanno avanzato la proposta di un risarcimento pari a diecimila euro a testa per ciascuna delle otto donne che si sono costituite in giudizio.

La sentenza è fissata per il prossimo 24 maggio.

RedGiu

Pubblicato in: Cronaca, Città, Hinterland Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .