CALOLZIO, PESTÒ UNA COPPIA
COL GUINZAGLIO DEL CANE.
CONDANNATO UN 40ENNE

CALOLZIOCORTE – Condannato a una anno e sei mesi di reclusione A.F., di 40 anni, che nel gennaio 2016 aggredì due giovani fidanzati colpendoli con il guinzaglio del suo cane.

I due giovani vennero soccorsi e portati in pronto soccorso con una prognosi di dieci giorni.  Grazie alle telecamere i carabinieri riuscirono a risalire al violento e ieri al tribunale di Lecco la sentenza: il pubblico ministero Pietro Bassi aveva chiesto un anno di carcere, il giudice monocratico Nora Lisa Passoni ha inflitto invece una pena superiore, un anno e mezzo per l’appunto.

 

Pubblicato in: Calolziocorte, Città, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati