DATI CAMERA DI COMMERCIO:
CALANO LE ASSUNZIONI
NELLA PROVINCIA DI LECCO

LECCO – Rilevazioni dell’indagine Excelsior sulle previsioni di assunzione, svolte mensilmente dalle Camere di Commercio (per le imprese oltre 40 addetti) e da Infocamere tramite l’invio di questionari online e interviste telefoniche: nel 2° trimestre 2021 le imprese dell’area lariana hanno previsto di effettuare complessivamente 14.400 nuovi ingressi, di cui 9.050 per la provincia di Como e 5.350 per quella di Lecco.

Nel trimestre precedente i nuovi posti di lavoro segnalati nell’area lariana erano stati 15.250; pertanto si registra un calo di 850 unità (-5,6%). La diminuzione ha interessato esclusivamente la provincia di Como: -940 assunzioni (-9,4%), mentre a Lecco si registra una crescita di 90 unità (+1,7%).

Nella nostra regione i nuovi posti di lavoro previsti nel 2° trimestre 2021 sono 215.280  (-1,4% rispetto al 1° trimestre 2021); a livello nazionale sono 983.800 (+10,2%).

Tra le province lombarde, oltre a Como, evidenziano cali rispetto alle assunzioni previste nel 1° trimestre anche Monza Brianza, Milano e Varese (rispettivamente -4,4%, -6,1% e -6,9%, pari rispettivamente a -630, -6.180 e -1.040 unità). Considerando i valori assoluti, Bergamo, Sondrio e Brescia sono i territori con le migliori performance (rispettivamente +1.900, +1.130 e +1.020, pari al +9,5%, al +48,7% e al +3,7%).

Nel 2° trimestre 2021, nel comparto industriale si concentra il 44,9% delle entrate previste dalle imprese lariane (contro il 44,1% del 1° trimestre 2021): si tratta di 6.460 nuovi contratti, di cui 1.590 riguardano il settore delle costruzioni. L’intero comparto mostra un calo delle assunzioni del 3,9% rispetto ai tre mesi precedenti (Como -13,2% e Lecco +9,4%). Per quanto riguarda le assunzioni previste a aprile 2021 nel comparto industriale, quelle nel manifatturiero sono 1.610, mentre 530 riguardano le costruzioni; in particolare, le nuove assunzioni previste sono 2.150 nel commercio, 1.300 nel turismo e 4.490 negli altri servizi. L’intero comparto mostra una diminuzione delle assunzioni del 6,9% rispetto ai tre mesi precedenti (Como -7,1% e Lecco -6,5%).

SFOGLIA QUI ANALISI E STATISTICHE

 

 

Pubblicato in: lavoro, Città, Hinterland, Economia Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .