C’È VOGLIA DI PALLA OVALE,
IL 20 FEBBRAIO RIPARTE
IL CAMPIONATO DI SERIE B

LECCO – C’è grande voglia di rugby, un periodo troppo lungo di stop per i ragazzi del sodalizio bluceleste. Le motivazioni le conosciamo tutti molto bene. Il Rugby Lecco ha sempre lavorato nella massima attenzione sanitaria, rispettando sempre i vari protocolli, mettendo da parte quello che era l’aspetto agonistico. Non per colpa, ovviamente, del team cittadino. La situazione sembra aprire degli spiragli di luce. La speranza che si possa ritornare alla normalità, frasi e situazioni che abbiamo già sentito troppe volte, ma la persona che vive questo mondo sempre con un grande pensiero positivo (questa volta termine appropriato per radiografare molto bene il suo carattere e la sua voglia di giocare), è il tecnico Sebastian Damiani.

C’è tanta voglia di giocare, di confrontarsi, di lottare e di portare a casa la vittoria. Abbiamo trascorso un periodo decisamente difficile per quanto concerne la gestione degli allenamenti, dei test. Solo verso metà gennaio abbiamo iniziato ad allenarci ma solo con una quindicina di atleti, in attesa che tutti si mettessero in regola con i vaccini. Da settimana scorsa abbiamo recuperato l’intero roster delle due formazioni di serie B e C, ed anche qualche giocatore che era acciaccato.

Come stanno vivendo questa situazione i ragazzi?
Sono giovani e reagiscono alla grande. Loro pensano solo ad allenarsi e giocare. Dobbiamo giocare.

Il campionato quando riprenderà?
Il 20 febbraio giocheremo ad Ivrea per l’ultima giornata di andata. Le altre sfide di campionato che sono state annullate verranno recuperate nei periodi dove ci saranno le varie pause.

Per quanto concerne la serie C proprio in questi giorni la commissione gare ha ufficializzato la composizione del girone regionale 1, impegnate negli incontri della seconda fase (girone all’italiana con partite di solo andata). Il Tuttocialde.it Rugby Lecco è inserito nel raggruppamento con Casalmaggiore, San Donato, Milano Classic, Desenzano, Valcuvia, Mantova, Crema, Verbania e Lainate. Ritorniamo con il tecnico Damiani.

Parliamo della prossima sfida?
Ivrea è fanalino di coda del girone e quindi avrà una grande voglia di guadagnare terreno in classifica e scenderanno in campo molto motivati. Ma faremo lo stesso anche noi. Vogliamo vincere. Purtroppo non siamo riusciti ad allestire delle amichevoli e quindi dobbiamo essere bravi a gestire ogni tipo di situazione sul piano atletico e tattico. Le motivazioni ci sono ed i ragazzi vogliono scendere in campo.

 

Pubblicato in: Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .