CHIUSE LE CASETTE DELL’ACQUA,
GLI ESPERTI ASSICURANO:
BUONA ANCHE DAL RUBINETTO

LECCO – “Tutte le casette dell’acqua in gestione sono state chiuse dal 20 marzo, a seguito delle disposizioni della Prefettura di Lecco e al fine di evitare assembramenti in loco”. Con queste parole Lario Reti Holding ricorda ai cittadini che, da una decina di giorni, i distributori di acqua sono chiusi.

“Riceviamo ancora lamentele dei cittadini che non sono ancora a conoscenza della cosa e si recano sul posto per trovare poi il distributore non funzionante”.

Inoltre, la stessa società fa anche il punto sull’utilizzo dell’acqua del rubinetto: “l’Istituto Superiore di Sanità e il Ministero della Salute hanno dichiarato che ‘le acque di rubinetto sono certamente sicure rispetto ai rischi di trasmissione della COVID-19 e non sussistono motivi di carattere sanitario che debbano indurre i consumatori a ricorrere ad acque imbottigliate o bevande diverse’. Lario Reti Holding vuole quindi ricordare a tutti i cittadini della Provincia di Lecco che l’acqua di rubinetto è buona, sicura, controllata e disponibile direttamente a casa propria”.

Pubblicato in: Sanità, Città Tags: , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati