CITTÀ: 3 ANNI DI CARCERE
A UN GIOVANE SPACCIATORE

LECCO – Dovrà scontare tre anni in prigione il giovane marocchino residente a Lecco H.M., imputato del reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, che ha precedenti specifici, è attualmente recluso in carcere.

L’accusa era sostenuta dal Pubblico Ministero della Procura della Repubblica Andrea Figoni, davanti al Giudice dell’Udienza Preliminare Paolo Salvatore. La pena di 36 mesi è stata patteggiata con il legale del magrebino.

RedGiu

Pubblicato in: Città, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .