COCAINA PER 10MILA DOSI.
DUE INSOSPETTABILI ANZIANI
CORRIERI LUNGO LA SS36

SUELLO – Nello scorso fine settimana i militari della guardia di finanza del comando provinciale di Lecco hanno fermato per normali controlli una insospettabile coppia di anziani che viaggiava lungo la Statale 36, all’altezza di Bosisio-Suello.

Controllando il veicolo i finanzieri hanno trovato cocaina in quantità sufficiente a confezionare tra le ottomila e le diecimila dosi, destinate con ogni probabilità al consumo sul mercato lecchese.

I due, coniugi di origine pugliese residenti a Bollate (Mi), sono stati arrestati.

Recentemente il Procuratore della Repubblica aveva definito “i boschi intorno alla statale 36 come un market a cielo aperto di sostanze stupefacenti” evidenziando il problema come una delle principali emergenze del territorio. L’azione condotta dalla guardia di finanza di Lecco porta immediato riscontro alle linee guida indicate e concordate con la Procura e la Prefettura, evidenziando l’incisività del Corpo in tutti i settori in cui è chiamato a rispondere con la propria professionalità e competenza.

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati