COMPIE 80 ANNI DEL CARDINALE LECCHESE
ANGELO SCOLA ARCIVESCOVO
EMERITO DI MILANO

LECCO – Compie oggi 80 anni il patriarca emerito di Venezia cardinale Angelo Scola eminenza proveniente dal movimento di Comunione e Liberazione, che ha guidato la Diocesi di Milano dal 2011 al 2017 succedendo al mite pastore Dionigi Tettamanzi, vive adesso nella canonica d’Imberido frazione di Oggiono, non lontano dal suo paese natale Malgrate. Tradizionalista, è stato uno dei possibili papabili durante il conclave del 2013 che ha eletto poi un modernista come papa Francesco.

Sua l’espressione molto discussa di meticciato di civiltà coniata all’inizio degli anni 2000 per denunciare “l’incapacità politica e culturale di gestire il fenomeno delle migrazioni.” Tra le esperienze che maggiormente hanno segnato Scola, gli incontri con don Giussani e con Giovanni Paolo II che ne hanno condotto il percorso di fede.

Sabato 6 novembre alle ore 18,30 nella Basilica di San Nicolò di Lecco ha celebrato la messa di ringraziamento per i 30 anni dell’ordinazione episcopale e dell’ottantesimo compleanno ritornando a Lecco su invito del prevosto don Davide Milani per ritrovare i fedeli lecchesi in particolare quelli legati al movimento creato da don Giussani.

Sempre su Twitter ha voluto pubblicare una foto d’epoca: 1960, l’anno della sua maturità al liceo classico Manzoni di Lecco.

RedRel
Foto Facebook e Twitter

Pubblicato in: Cultura, Religioni, Eventi, Città, Hinterland Tags: , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .