CONFARTIGIANATO/DANIELE RIVA
ELETTO PER IL 3° MANDATO.
“RISPETTANDO STATUTO E SOCI”

Confartigianato Imprese Lecco ritiene di dover fare chiarezza a beneficio dei soci in primis e dei lettori.

Lo scorso 5 luglio, il Consiglio Direttivo appena insediatosi ha votato la candidatura (unica) di Daniele Riva a Presidente con 21 voti a favore (tra cui quelli di Davide Riva e Dante Proserpio) e 2 astenuti.

Trattandosi del terzo mandato, ai sensi di statuto, l’iter non si è potuto concludere già in quella occasione, rendendosi necessaria la convocazione di un’Assemblea. Il 29 luglio scorso con una maggioranza superiore ai 2/3 di delegati previsti (44 voti a favore e 15 contrari), l’Assemblea ha espresso il proprio consenso alla terza Presidenza di Daniele Riva, che è tale da quel momento.

Nel Consiglio di lunedì 13 settembre si è invece dato corso alle ulteriori nomine, successive a quella della Presidenza, dando solo atto di quanto era nel frattempo accaduto, senza alcun ulteriore voto a questo riguardo.

Nessuna “nomina congelata”, quindi, ma una presidenza pronta a mettersi al servizio dell’Associazione e delle imprese che rappresenta, dedicando a queste le proprie energie. E tutto nel massimo rispetto non solo dello statuto, ma del principio di partecipazione e democraticità dimostrato dall’ampia maggioranza (21 su 23) nel Consiglio chiamato all’elezione, così come nella successiva Assemblea di approvazione del terzo mandato (44 su 59).

Dispiace che un tale chiarimento si sia reso necessario rispetto alla decisione di alcuni di manifestare sulla stampa (ben prima che in Tribunale) una loro diversa interpretazione dello statuto ed insieme una intervenuta mutata opinione di voto.

Se si renderà necessario, l’iter seguito sarà difeso in tutte le sedi.

Da subito Daniele Riva e tutta la squadra di Confartigianato Imprese Lecco continueranno a lavorare per dare supporto, assistenza e visione alle aziende associate, convinti che i ruoli siano occasioni di responsabilità e servizio e null’altro.

 

LEGGI ANCHE

LA ‘GUERRA DEI RIVA’. CONFARTIGIANATO LECCO, VICE CONTRO PRESIDENTE: “VERIFICA IN SEDE GIUDIZIALE”

 

Pubblicato in: Città, Economia Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .