CONTROLLI A VILLA GOMES,
DENUNCIATO UNO SPACCIATORE

LECCO – Servizio di prevenzione contro lo spaccio di sostanze stupefacenti a Villa Gomes: controllate dieci persone con i cinofili antidroga, denunciato uno spacciatore nigeriano in possesso di alcuni grammi di marijuana.

La Polizia di Stato di Lecco ha realizzato in mattinata “uno specifico servizio di monitoraggio e contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti”. Personale della Squadra Mobile, della Squadra Volanti e un’unità cinofila antidroga proveniente da Milano, hanno effettuato controlli all’interno di Villa Gomes. Grazie al fiuto del cane antidroga, dopo accurati controlli a campione, è stato individuato O.P., spacciatore 23enne di nazionalità nigeriana, denunciato all’autorità giudiziaria perché sorpreso con alcuni grammi di marijuana, suddivisa in dosi e pronta per essere venduta.

Lo stesso spacciatore, precedentemente indagato nella nota indagine “Ferrhotel”, era stato arrestato a luglio scorso dalla Polizia Ferroviaria di Lecco per l’identico reato.

Pubblicato in: Città, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati