COVID, CON 3.830 NUOVI POSITIVI
POSTI LETTO AL ‘LIVELLO 4’.
LECCO NE PREPARA FINO A 166

LECCO – Aumentano i contagi da Covid – 3.830 oggi in Lombardia – e parimenti gli ospedali lombardi si attrezzano con ulteriori posti letto per accogliere i cittadini infettati dal Coronavirus. Con una nota il direttore generale Welfare di Regione Lombardia, Giovanni Pavesi, chiede dunque agli ospedali di passare a “livello 4” e fornisce nuove indicazioni per la gestione dei casi Covid-19.

Nello specifico dell’Asst Lecco significa raggiungere il numero di 166 posti letto. Provvedimento necessario anche per assicurare ai lombardi un Natale in zona bianca, come promesso poche ore fa dal presidente Attilio Fontana.

Negli ultimi giorni infatti, “oltre alla diffusione della variante Omicron – si legge nel documento – si è verificato anche un ulteriore aumento dei contagi da SARS-CoV-2 con conseguenti maggiori necessità di ricoveri ospedalieri per Covid-19. Infatti – prosegue la nota – in alcuni Centri si sono verificate nei giorni scorsi carenze di posti letto che hanno già reso necessario superare il livello 2 e raggiungere gradualmente la numerosità di cui al livello 3”

“Secondo il principio di massima precauzione – conclude Pavesi – appare necessario prevedere un aumento della dotazione posti letto di area medica da dedicare ai pazienti positivi ai test per SARS-CoV-2, secondo la definizione anche di un livello 4 (per gli Hub anche livello 4a)”.

 

 

Pubblicato in: Città, Covid-19, Cronaca, politica, Sanità Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .