CRONACA: FURTI NELLE CHIESE
DI MAGGIANICO E CALOLZIO.
DENUNCIATE DUE PERSONE

LECCO – Denunciati per furto, tentato furto e ricettazione di oggetti di culto i due fuorilegge che, stando alle indagini delle forze dell’ordine, avrebbero trafugato e tentato di vendere diversi cimeli delle chiese di San Rocco a Maggianico e di San Martino Vescovo a Calolziocorte.

Tra i beni rinvenuti e sequestrati dalle squadre Mobile e Volanti della Questura di Lecco vi erano: una cassetta per le offerte in legno, tre offertori in metallo, una base per il crocefisso, un crocefisso in legno, placcatura in ottone del crocefisso.

A seguito della convalida del sequestro da parte dell’Autorità Giudiziaria, i beni sono stati restituiti ai parroci delle rispettive Chiese.

RedCro

Pubblicato in: Calolziocorte, Città, Cronaca Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati