CSI/SI FERMANO I CAMPIONATI.
“PRIORITARIA LA SALUTE,
PENSIAMO ALL’ANNO PROSSIMO”

LECCO – Conclusione anticipata dei campionati e circuiti provinciali per la stagione in corso; è questa la decisione che pare verrà confermata nei prossimi giorni dal consiglio provinciale CSI Lecco, che con una nota ufficiale spiega: “Ritenendo prioritaria la tutela e la salute dei tesserati delle associazioni sportive affiliate e non potendo prevedere termini certi per la ripresa delle attività sportive organizzate, il consiglio ha optato per la conclusione anticipata e definitiva dei campionati di squadra e individuali (ad eccezione della disciplina del ciclismo), senza attribuzione di titolo, ad eccezione di quelli già assegnati”.

Ancora non chiare le dinamiche che riguardano eventuali modalità di riformulazione dei gironi e criteri per promozioni o retrocessioni, nonché subentri o ripescaggi.

“Non ci fermeremo! Raggiungeremo le società sportive con ulteriori comunicazioni e proposte. La prima riguarderà un sondaggio, iniziativa con la quale vogliamo provare a ragionare insieme sugli scenari possibili sull’estate e sull’inizio della prossima stagione sportiva. Pronti per ripartire insieme anche con nuove idee” conclude il presidente del CSI Lecco Ennio Airoldi.

LEGGI ANCHE:

CALCIO, VERSO LO STOP PER DILETTANTI E GIOVANILI. MA TARDA L’UFFICIALITÀ

 

 

Pubblicato in: Giovani, Città, Hinterland, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati