DEGRADO ALLA ‘PICCOLA’,
SORPRESO UN RICERCATO.
CARCERE E POI ESPULSIONE

LECCO – Arrestato alla ‘Piccola’ R.Z., marocchino classe 1983 irregolare e senza fissa dimora. 

L’uomo è stato sorpreso ieri sera dagli agenti della Squadra Mobile durante un controllo nell’area più volte ‘attenzionata’ per situazioni di degrado. Con sé aveva 50 grammi di hashish e dagli accertamenti è emerso che il marocchino fosse ricercato per scontare un cumulo di pene per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e altri reati in materia di stupefacenti.

Accompagnato al carcere di Pescarenico, R.Z. sconterà un anno e sei mesi per poi, al momento del rilascio, essere avviato all’espulsione coatta.

 

Pubblicato in: Cronaca, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .