DERBY, MEGLIO DELL’ANDATA.
IL LECCO ASFALTA IL COMO:
CHE POKER ALLA CAPOLISTA!

LECCO – Il Como arriva sull’altra sponda del lago forte del ruolo di primatista nella graduatoria del girone A, ma se ne torna a casa con le pive nel sacco dopo un derby che ribadisce la supremazia lariana dei blucelesti (già vittoriosi per 3-0 all’andata al ‘Sinigaglia’).

Nel primo tempo la rete del vantaggio è in realtà un  autogol: al 19′ il cross in area di rigore di Iocolano per Capogna viene anticipato da Crescenzi che inavvertitamente la mette nella propria porta: 1-0 e festa grande per il Lecco.

Per tutto il primo tempo gli ospiti hanno un solo nome: Terrani. Il vigevanese scuola Inter è scatenato ma il Como non riesce a pareggiare e all’intervallo il derby ha i colori blucelesti grazie all’autorete descritta prima.

La ripresa si apre con il raddoppio del Lecco, ancora una volta caratterizzato dallo ‘zampino’ del bomber Capogna che al 48′ lancia in contropiede Mangni: sterzata di quest’ultimo che di punta buca Facchin. Poco conta l’ammonizione all’autore del gol per essersi tolto la maglia nell’esultare.

5′ dopo arriva la meritata marcatura di Capogna, che al 53′ pennella da fuori area un fantastico tiro a giro: la palla ‘bacia’ il palo e si insacca per un esaltante 3-0 a imitare l’andazzo del match di andata in quel di Como.

Ma non è finita:al 32′ Mastroianni in scivolata fa il poker dopo che un enorme Iocolano, superato Facchin, gli aveva regalato il migliore degli assist per il quarto ‘timbro’, stavolta a porta sguarnita.

LECCO-COMO 4-0
Primo tempo 1-0

LECCO (3-4-2-1): Pissardo; Merli Sala, Malgrati, Cauz; Celjak, Bolzoni, Foglia, Azzi (Nannini dall’81’); Iocolano (Emmausso dall’81’), Mangni (Masini dal 68’); Capogna (Mastroianni dal 74’). A disposizione: Borsellini, Lora, Liguori, Marotta, Nesta, Moleri, Raggio, Capoferri. Allenatore: Gaetano D’Agostino.

COMO (4-4-1-1): Facchin, Solini, Iovine, Terrani (Koffi dal 56’), Gabrielloni (Ferrari dal 56’), Gatto (Arrigoni dall’81’), Cicconi (Daniels dall’86’), Crescenzi, Bellemo, Hmaidat, Dkidak. A disposizione: Zanotti, Toninelli, Bovolon, Celeghin, Allievi, Walker, Bertoncini, Castillion. Allenatore: Giacomo Gattuso.

Marcatori:  19′ pt autogol Crescenzi (CO), 3′ st Mangni (LC),  8′ st Capogna (LC), 32′ st Mastroianni  (LC)
Ammoniti: Cauz, Mangni, Azzi per il Lecco.
Espulsi: Nessuno.
Arbitro: Valerio Maranesi (Ciampino)
.

IL SOSTEGNO DEGLI ULTRAS ANCHE… A STADIO VUOTO:

STADIO VUOTO, MA AL DERBY LA CURVA DEL LECCO C’È: FUORI IN 200 A TIFARE BLUCELESTE

Pubblicato in: Calcio, Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .