“DIFFAMÒ IL PRESIDE” NEL ’14:
SENTENZA CONFERMATA
PER UNA PROF. DEL BERTACCHI

LECCO – Condanna in primo grado confermata per la professoressa del ‘Bertacchi’ di Lecco Graziella Megna, 58 anni, accusata di avere diffamato nel 2014 l’allora preside Raimondo Antonazzo. La prof avrebbe espresso alcune considerazioni sulla presunta inefficienza del dirigente scolastico e per questo era stata denunciata.

L’anno scorso l’insegnante era stata condannata dal giudice di pace al pagamento di una multa da 300 euro; il ricorso esaminato dal giudice Nora Lisa Passoni ha visto la conferma della pena, con risarcimento alla parte lesa e spese del preside per parte civile fissati in 1.080 euro.

RedGiu

 

Pubblicato in: Cultura, Cronaca, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .