DISABILITÀ: PIÙ LAVORO
CON IL BANDO “DOTE IMPRESA”

LECCO – La Provincia di Lecco ha aperto il bando Dote Impresa 2022 – Fase I, che resterà attivo fino all’entrata in vigore degli aggiornamenti previsti per la misura Dote Impresa da parte di Regione Lombardia, come stabilito nella deliberazione della Giunta regionale 5579/2021 o comunque fino a esaurimento delle risorse, salvo ogni diversa indicazione regionale.

“In attesa degli aggiornamenti regionali – commenta il consigliere provinciale delegato al Centro per l’impiego Carlo Malugani – abbiamo deciso di aprire il bando relativo alla Fase I per dare continuità alle richieste di incentivo per assunzioni e tirocini effettuate dalle imprese dal 1° gennaio 2022. Dote Impresa è una misura molto importante finalizzata all’incremento delle opportunità occupazionali per persone con disabilità, riconoscendo un incentivo una tantum per assunzioni a tempo determinato, indeterminato e in regime di somministrazione”.

Le risorse sono finanziate da Regione Lombardia che intende promuovere l’inserimento e il reinserimento occupazionale delle persone con disabilità allo scopo di ridurre i rischi di emarginazione, esclusione sociale e precariato, mediante una specifica misura di aiuto all’occupazione.

L’importo totale di 535.000 euro è così suddiviso: Asse I Incentivi 391.250 euro; Asse I Tirocini 10.000 euro; Asse II Consulenze e servizi 53.500 euro; Asse III Cooperazione sociale 80.250 euro

Sono ammissibili le domande di incentivo presentate per le assunzioni/tirocini effettuate dal 1° gennaio 2022 e con contratti di lavoro ancora vigenti.

Per informazioni: sito Portale Sintesi; telefono 0341 295576; email doteimpresa.cm@provincia.lecco.it

Pubblicato in: Città, Economia, lavoro Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .