DOPING, 4 ANNI DI SQUALIFICA
PER IL PORTIERE LUCA MAZZONI.
DUE ANNI DA TITOLARE A LECCO

LIVORNO – Quattro anni di squalifica per Luca Mazzoni, portiere per due anni in bluceleste, positivo a un controllo antidoping lo scorso febbraio.

Livornese classe 1984, Mazzoni trascorse in prestito alla Calcio Lecco i due campionati tra il 2006 e il 2008, titolare tra i pali con 29 presenze nella stagione della promozione così come in quella fallimentare che ne seguì (28 presenze) e che terminò con la retrocessione.

A marzo la sospensione e oggi è arrivata la sentenza del tribunale nazionale antidoping. Mazzoni venne trovato positivo alla Benzoilecgonina-Ecgonina, un metabolita della cocaina, il 17 febbraio, giorno di Lecce-Livorno 3-2 di Serie B.

Mazzoni ora è svincolato e dovrà anche pagare le spese del procedimento.

 

 

 

Pubblicato in: Città, Sport Tags: , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati