DOTE SCUOLA: 50MILA €
AGLI STUDENTI MERITEVOLI

MILANO – Sono 3.385 gli studenti lombardi che nei prossimi giorni riceveranno la Dote scuola – Componente Merito, il contributo che Regione Lombardia riserva agli studenti del secondo ciclo di istruzione e di formazione professionale che si sono distinti per aver conseguito ottimi risultati scolastici.

Nel dettaglio, 932 giovani riceveranno 1.142 euro a testa per aver ottenuto il massimo dei voti all’Esame conclusivo del secondo ciclo di istruzione, cioè 100 e lode alla maturità o 100 agli esami di diploma professionale del Sistema di istruzione e formazione professionale (IeFP). I 2.453 studenti che nel 2020/2021 hanno terminato il terzo e il quarto anno del sistema di istruzione con la media del 9 riceveranno, invece, 380 euro ciascuno. Un investimento totale di 2 milioni di euro.

In particolare, a Lecco in tutto verranno consegnati 51.726 euro ai 90 studenti meritevoli: 19 che hanno terminato le superiori con 100 e lode, 67 con la media pari o superiore al 9 al termine del terzo o quarto anno della scuola secondaria di secondo grado e 4 con votazione finale di 100 agli esami di diploma professionale nei percorsi IeFP.

“Congratulazioni agli studenti e alle studentesse che hanno raggiunto questi risultati eccellenti, in anni particolarmente difficili e impegnativi per i nostri giovani – ha commentato l’assessore all’Istruzione di Regione Lombardia -. Regione Lombardia continua a sostenere la libertà educativa anche attraverso strumenti come Dote Merito, affinché i nostri studenti possano proseguire la propria formazione ai massimi livelli”.

“Questa è una delle quattro componenti della Dote Scuola, per cui abbiamo stanziato in totale 58 milioni di euro – ha spiegato l’assessore – perché dare ad ogni studente la possibilità di scegliere il proprio percorso, senza vincoli economici, è da sempre una nostra priorità”.

La Dote Merito può essere utilizzata per sostenere i costi di iscrizione all’Università e ai percorsi di Formazione Tecnica Superiore, oltre che per l’acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche e per l’accesso a mostre, musei, teatri.

Nell’area area personale in Bandi On Line ciascun richiedente può trovare lo stato della domanda e l’entità del contributo eventualmente concesso. Dal 4 agosto 2022 tutti i richiedenti stanno ricevendo la comunicazione via e-mail, all’indirizzo indicato al momento della compilazione della domanda, di esito della fase istruttoria (domanda ammessa, domanda ammessa e sottoposta a controllo, domanda non ammessa).

A partire dal 10 agosto 2022, tutti i beneficiari riceveranno via mail una comunicazione contenente il codice Dote Scuola e le istruzioni per l’utilizzo del contributo. La Dote Scuola – Componente Merito sarà utilizzabile fino al 31 gennaio 2023.

 

Pubblicato in: Città, Giovani, Hinterland, Scuola Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati