EAGLE CUP VOLLEY 2020:
55 SQUADRE E 14 PALESTRE,
TRE VITTORIE PER LA “PICCO”

LECCO – Si è chiusa l’edizione 2020, la sesta, della Eagle Cup Volley, torneo internazionale giovanile di pallavolo femminile. Il torneo, nato dalla collaborazione tra svariate società sportive della provincia di Lecco, quest’anno ha fatto registrare numeri importanti nella nuova formula di gioco suddivisa in tre giornate.

55 squadre partecipanti provenienti da diverse regioni italiane; tra le più lontane una selezione dell’UPV Buggiano, in provincia di Pistoia, il Volley Clodia Femminile dal Veneto e del Piemonte il Volley Ivrea.  14 le palestre che hanno aperto le porte al torneo, suddivise tra le varie categorie (Oggiono per la categoria under 12 femminile; Calolziocorte e Valmadrera per la categoria under 13 femminile; Galbiate, Merate, Colle Brianza e Garbagnate Monastero per la categoria under 14; Sirone, Paderno d’Adda, Usmate Velate e Carnate per la categoria Under 16 e le palestre di Mandello del Lario, Malgrate, Galbiate, Renate e Lierna per l’under18). 18 i Comuni della provincia di Lecco e Monza e Brianza che hanno dato un contributo con il loro patrocinio; 8 alberghi convenzionati per ospitare le 1.200 persone coinvolte nell’evento tra atlete, accompagnatori, staff e collaboratori.

Il torneo, suddiviso da quest’anno in tre giornate di gara ha avuto il suo quartier generale nella nuova location del Palataurus di Lecco che ha ospitato tutti i pranzi e le cene per gli atleti e le serate di festa organizzate dallo staff aperte a tutti. All’interno di questo contenitore pallavolistico, si sono svolti alcuni eventi collaterali organizzati in collaborazione con la Federazione Italiana Pallavolo, e in particolare con il Comitato Regionale della Lombardia e il Comitato Territoriale di Milano Monza e Lecco, tra cui il corso incentivante nazionale per arbitri federali e il corso di aggiornamento per allenatori di ogni ordine e grado (tenuto da Manù Benelli e Chiara Arcangeli).

Nella serata di lunedì 6 gennaio, sempre al Palataurus, è poi andato in scena il gran finale del torneo con le premiazioni di tutte le squadre partecipanti alla presenza di alcune autorità dei Comuni che hanno collaborato all’organizzazione, dei presidenti Cezza e Sala (rispettivamente presidente del C.R. Lombardia e del C.T. Milano Monza Lecco) e del presidente della Pallavolo Lecco Alberto Picco, Dario Righetti.

Due i riconoscimenti speciali che l’organizzazione del torneo ha voluto istituire in questa occasione: un trofeo in memoria di Fabrizio Barbiero (storico allenatore della Pallavolo Picco Lecco venuto a mancare poco tempo fa) consegnato alla moglie, presente all’evento e un secondo riconoscimento, conferito alla società CasateSport in memoria di Andrea Viscardi, ex presidente del sodalizio venuto a mancare proprio durante una delle passate edizioni del torneo e figura alla quale le ragazze della società erano e sono tutt’ora molto legate.

Tre le vittorie assolute per i padroni di casa della Picco Lecco che ha schierato ben sei squadre. Le ragazze in biancorosso si sono classificate al primo posto nella categoria Under 13 (da segnalare anche il 7° posto dell’altra formazione lecchese), Under 14 e Under 18. Secondo gradino del podio, invece, conquistato dalle ragazze dell’Under 12 e 13° posto per l’Under 16.
Numerosi sono stati anche i premi individuali, assegnati alle ragazze della Pallavolo Lecco A. Picco, consegnati per l’occasione dalle “colleghe” della prima squadra (presenti alla premiazione le atlete della B1 Arianna Lancini, Stefania Dall’Igna e Camilla Gerosa): MVP della categoria Under 13 è Sara De Gregorio, per la categoria Under 14 invece il premio di miglior giocatrice è andato a Sara Montani.
Nella massima categoria, il massimo riconoscimento individuale è andato a Laura Esposito, grazie soprattutto all’ottima prestazione nella finalissima per il primo e secondo posto della categoria Under 18 contro la formazione del NetVolley Cinisello.

Un “torneo della befana” ricco di soddisfazioni per il sodalizio biancorosso che durante le premiazioni, rappresentato dal presidente Dario Righetti e dal D.S. Alessandro Alippi, ha ringraziato per la proficua collaborazione tutto lo staff dell’organizzazione del torneo, e tutti i collaboratori che hanno dato una grossa mano per la gestione e la perfetta riuscita dell’evento. Un doveroso ringraziamento va anche alla Rugby Lecco che, tramite alcuni dei suoi tesserati, ha contribuito e reso possibile la perfetta riuscita della gestione di tutti i pasti all’interno del Palataurus durante tutta la durata del torneo.

Di seguito i podi, suddivisi per categoria di questa edizione del torneo:

Under 12:
1. U.Y.B.A.
2. Pallavolo Lecco A. Picco
3. O.N.S.F.A. Oggiono

Under 13 Femminile
1. Pallavolo Lecco A. Picco – Rossa
2. New Volley Adda
3. Volley Calolzio

Under 14 Femminile
1. Pallavolo Lecco A. Picco
2. Gorla Volley
3. ScanzoVolley 2k78

Under 16 Femminile:
1. U.Y.B.A.
2. Pallavolo Cassina
3. Canavese Volley Ivrea

Under 18 Femminile:
1. Pallavolo Lecco A. Picco.
2. Net Volley Cinisello
3. AG Milano

 

Pubblicato in: Città, Sport Tags: , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .