ECONOMIA: 242 AZIENDE
LARIANE SPARITE NEL 2020.
IMPENNATA DELLE STARTUP

LECCO – Cala leggermente il numero delle aziende lariane nel 2020 (- 242 pari allo 0,3%), un dato in linea con l’andamento regionale (-0,6%) e nazionale (-0,2%). In crescita sono i contratti di rete e le startup innovative (+21%). I dati sono raccolti nella nota informativa “Avvii e cessazioni di imprese nel 2020, contratti di rete e start-up innovative” realizzata dall’ufficio Studi e Statistica della Camera di Commercio di Como-Lecco.

“In un anno così difficile il tessuto economico lariano ha, nonostante tutto, tenuto sottolinea il presidente dell’ente camerale Marco Galimberti -. C’è stato un lieve calo (-0,3%) del numero di imprese iscritte, ma inferiore a quello regionale (-0,6%). Si è registrata, come era prevedibile, una forte riduzione delle nuove iscrizioni (-19,6%); tuttavia sono diminuite anche le cessazioni (-15,5%). Un buon segnale è certo l’incremento dei contratti di rete e delle nuove startup innovative. Si tratta di dati che confermano quanto ci aspettavamo. Le nostre imprese hanno saputo dimostrare resilienza e coraggio in questo ultimo anno. L’impegno della Camera di Commercio è di continuare a sostenerla per favorirne il rilancio”.

> SFOGLIA L’ANALISI E I GRAFICI

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Lago, Economia Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .