ESPLOSIONE ALLA ‘FIOCCHI’:
NESSUNA RESPONSABILITÀ
PER LE USTIONI DELL’OPERAIO

LECCO – Assolti con formula piena l’imprenditore Stefano Fiocchi e il responsabile della sicurezza aziendale Sergio Scottoni per l’infortunio che ha coinvolto un operaio della Fiocchi Munizioni di Lecco.

Era l’8 gennaio 2017 quando una esplosione ferì un dipendente, R.P., all’epoca 52enne e che riportò ustioni con una prognosi di 40 giorni. Gli imputati dovevano rispondere per lesioni colpose e violazione delle norme in materia di tutela della salute e di sicurezza. Il giudice Chiara Arrighi venerdì ha pronunciato la sentenza assolvendo con formula piena Fiocchi e Scottoni.

 

LEGGI ANCHE

ESPLOSIONE ALLA ‘FIOCCHI’. LA PERIZIA SCAGIONA TITOLARE E RESPONSABILE SICUREZZA

 

 

Pubblicato in: lavoro, Cronaca, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .