ESTORSIONE DI FAMIGLIA?
MOGLIE E FIGLIO DI TROVATO
ALLA SBARRA A LECCO

LECCO – L’accusa è di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso. Dovranno risponderne Moglie e figlio del boss Trovato a processo per tentata estorsione Emiliano Trovato e la madre Eustina Musolino, moglie del boss della ’ndrangheta Franco Coco Trovato (nella foto a destra).

Secondo gli inquirenti, reduce dalla condanna per il caso Oversize, Emiliano Trovato avrebbe  cercato di estorcere alcune centinaia di euro al cugino Angelo per trovargli un posto di lavoro, e la madre sarebbe entrata nella vicenda con una serie di minacce. Agli atti anche un colloquio (registrato) tra Franco Coco Trovato, la moglie e il figlio oggi sotto processo. Per questo, anche lo stesso boss è stato chiamato a testimoniare su richiesta della PM della DDA Bruna Albertini.

Il collegio presieduto dal giudice Nora Lisa Passoni ha fissato al prossimo 26 ottobre l’escussione dei testi dell’accusa.

RedCro

Pubblicato in: Città, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .