EVENTI/”IL FIUME È DONNA”:
UN RACCONTO A DUE VOCI
DAL TORRENTE GERENZONE

LECCO – Festa della donna, tra racconti, riflessioni e inviti: in occasione della Giornata internazionale della donna, il Comune di Lecco e Officina Gerenzone promuovono per sabato 13 marzo alle 11 l’incontro online dal titolo “Il fiume è donna”.

Si tratterà di un racconto animato a due voci: Officina Gerenzone parlerà del fiume, mentre Sofia Bolognini leggerà brani scelti di Fatema Mernissi tratti da “L’harem e l’Occidente” in un gioco di rimandi e metafore tra le donne e il Gerenzone con parole chiave di genere femminile: identità, cultura e rigenerazione, per pensare alle donne, a come sanno fare la differenza e generare novità.

“Non ci vogliamo arrendere alle restrizioni legate al Covid-19 – commenta l’assessore alle Pari opportunità del Comune di Lecco Renata Zuffi -, per questo, seppur a distanza, porteremo i lecchesi lungo il Gerenzone per parlare ​di come il fiume è di genere maschile ma, se lo pensiamo come incontro tra generi, allora può anche essere un confine, un limite da valicare per scoprire che scorre anche al femminile”.

Per partecipare all’iniziativa (ricevendo il link di collegamento) è necessario iscriversi scrivendo a sostenibilita@comune.lecco.it entro venerdì 12 marzo.

 

Pubblicato in: Eventi, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .