FATALE ULTIMO QUARTO
PER LE ‘BASKET WOMEN’.
PASSA CREMONESE 59-52

GERRE DE CAPRIOLI (CR) – Ultimo quarto fatale per la Lecco Basket Women che cede sul campo della Cremonese dopo aver giocato alla pari per oltre 35’. Fatale un black out di 2’ dove la squadra ha subito un parziale di 10-1 che ha virtualmente chiuso la contesa. Le assenze di alcune giocatrici di peso e gli errori a canestro, hanno permesso alla squadra di casa prevalere nei rimbalzi offensivi, dove Bona ha fatto la voce grossa facendo valere la sua stazza. Lodevole comunque l’impegno delle blu celesti che per lunghi tratti hanno condotto la partita.

LA CRONACA
Avanti subito dopo la palla a due grazie alle triple della rientrante Mandonico, Lecco è pimpante trovando dei buoni vantaggi (2-7 al 2’ e 8-14 al 7’), con Cremona che resta sempre agganciata sino al finale di periodo sul 15-17. Il copione resta immutato anche nel secondo quarto dove Cremona riesce a mettere la testa avanti sul finire della frazione che si chiude sul 28-27. Dopo l’intervallo le blucelesti tornano avanti con la tripla di Rota (29-33), ma arriva subito il 4 fallo di Davide che la costringe ad andare in panchina. Lecco passa così a zona per contenere le cremonesi che però dominano sotto le plance trovando anche secondi e terzi tiri dopo il rimbalzo. Si arriva così all’ultima frazione dove arriva la svolta. Coach Canali rimette nella mischia Davide che però esce subito per 5 falli. Le lecchesi pur imprecise restano aggrappate sino al 35’ sul 47-45, poi arriva il break di 10-1 firmato da Bona e Ginestri che chiude la gara sul 57-46 del 38’. Mancano le energie per recuperare e la squadra riesce a contenere il passivo sotto la doppia cifra per la differenza canestri nella gara di ritorno.

Ecco l’analisi di coach Canali: “La partita è stata combattuta sul filo dell’equilibrio per 30′, poi abbiamo avuto un calo nell’ultima frazione che è stato fatale. Purtroppo eravamo in difficoltà nel reparto lunghe, con diverse assenze, e abbiamo faticato a contenere Bona, il terminale di riferimento offensivo, e lo sforzo collettivo per limitarla ci ha esposto più del dovuto sulle esterne. Siamo state comunque troppo morbide negli aspetti difensivi, sia nella gestione dell’uno contro uno sia soprattutto a rimbalzo, dove abbiamo subito veramente troppo. Anche in attacco, non siamo praticamente mai riuscite a giocare un secondo possesso da rimbalzo offensivo. Abbiamo poi avuto percentuali al tiro assolutamente deficitarie, sia da sotto, dove abbiamo sbagliato canestri già fatti, che da fuori. Ad ogni modo, con tutte le assenze che stiamo pagando, abbiamo tenuto la partita per 30 minuti e limitato il passivo a 7 lunghezze, da qui possiamo trarre comunque fiducia e lavorare con tranquillità per continuare il nostro percorso di crescita”.

 

Cremonese Basket – Lecco Basket Women 59-52
(parziali 15-17, 28-27, 36-38)

Cremonese Basket: Spotti 8, Sbarsi 3, Pisaroni, Dondè, Secchiati 4, Cerri 4, Bertoletti 7, Ginestri 14, Amici, Fornaciari, Bona 19. All.: Ghiraldotti.

Lecco Basket Women: Scola 7, Capaldo 12, Pozzi 2, Davide 4, Nava 5, Greppi 2, Benzoni, Rota 3, Binda 6, Scumace, Mandonico 11. All.: Canali – Fornaro.

Arbitro: Marchini di Cumignano sul Naviglio.

 

Pubblicato in: Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 112021 .