FESTA DELLA REPUBBLICA,
IL SINDACO GATTINONI
CITA PIERO CALAMANDREI

“L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.”

Così come per i nostri concittadini dopo la Seconda guerra mondiale, ora una nuova ripartenza spetta a noi. E oggi abbiamo ancora più bisogno di uno Stato, Stato che sia comunità basata su valori fondamentali, come quelli scolpiti nella nostra Costituzione che ieri – alla vigilia di questo 2 giugno – abbiamo regalato ai neo 18enni di Lecco.

La loro risposta è stata consegnata in quest’urna piena di proposte per la città in cui crescere, formarsi, spendersi per gli altri. Perché, parafrasando Piero Calamandrei, la nostra Repubblica per andare avanti ha bisogno di tutti noi e del protagonismo dei giovani con impegno, spirito di volontà, responsabilità. A noi è, infatti, dato il compito di preservare e applicare i valori democratici, vivendo la Costituzione ogni giorno.

Ripartiamo con un nuovo modo di stare insieme. Buon 2 giugno, buon 75° anniversario della Festa della Repubblica Italiana!

Mauro Gattinoni

Sindaco di Lecco

Pubblicato in: Cultura, politica, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .