FILIERA TESSILE: CALANO
PRODUZIONE E AZIENDE,
DI PIÙ LA CASSA INTEGRAZIONE

LECCO –”L’impatto dell’emergenza Covid-19 sulla filiera tessile si è dimostrata da subito molto pesante. Lo testimoniano i dati. Le imprese tessili dell’area lariana a fine 2020 risultano essere circa 1.400, rappresentando il 2,1% del totale e occupando quasi 16mila addetti sui 285mila complessivi – spiega Marco Galimberti, presidente della Camera di Commercio Como-Lecco -. La congiuntura mostra dati negativi, con decisivi cali rispetto all’anno precedente: la produzione industriale registra un -15,1% a Como e un -4,5% a Lecco, quella artigiana un -11,6% a Como e un -9,9% a Lecco“.

Nel 2020 l’area lariana ha visto diminuire il numero delle aziende tessili; in provincia di Lecco sono 13 in meno…

>CONTINUA A LEGGERE su

Filiera tessile. Calano aziende e produzione, lievitano le casse integrazioni

 

 

Pubblicato in: lavoro, Città, Hinterland, Economia Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .