FLASHMOB CONTRO IL RAZZISMO,
STUDENTI LECCHESI IN PIAZZA

LECCO – Domani, sabato 6 giugno, flashmob degli studenti in città in seguito alle proteste per l’omicidio di George Floyd. Appuntamento alle 16 in piazza Garibaldi.

I liceali lecchesi si uniscono alla mobilitazione lanciata su scala nazionale dall’Unione degli studenti, Link e Rete della conoscenza. Nel mirino della protesta anche Donald Trump che attacca gli antifascisti chiedendo che vengano considerati un’organizzazione terroristica.

“Iniziative simili si terranno in tutte le città d’Italia e in altri paesi, dando inizio a una mobilitazione nazionale e globale nel rispetto delle norme dettate dal Coronavirus. Una mossa decisa e coraggiosa contro la violenza, il razzismo, il colonialismo, la repressione e non da ultimo il governo di Trump” spiega l’Unione degli Studenti di Lecco.

 

Pubblicato in: Giovani, politica, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati