FORMAZIONE E IMPRESE:
OPEN DAY DI MECCATRONICA

LECCO – Si avvia verso l’edizione numero tre il corso ITS in Tecnico superiore per l’automazione ed i sistemi meccatronici industriali nella sede di Lecco. Mentre gli allievi della prima edizione stanno per completare il percorso biennale, progettato a partire dalle specificità del tessuto produttivo del territorio, la Fondazione ITS Lombardia Meccatronica ha programmato per il 25 maggio una mattinata a porte aperte dedicata a studenti e famiglie del territorio interessati ad acquisire informazioni sul corso di alta formazione tecnica, caratterizzato da forte integrazione con il sistema delle imprese sia dal punto di vista della progettazione della figura professionale in uscita, sia della docenza, affidata per oltre la metà a tecnici aziendali e a professionisti.

Dalle 10 alle 13 di sabato, all’IIS P.A. Fiocchi di Lecco che è sede del corso, interverranno i rappresentanti della Fondazione ITS Lombardia Meccatronica, di Confindustria Lecco e Sondrio e della Fondazione A. Badoni, che promuovono il progetto per la sua declinazione lecchese, oltre che di alcune aziende fra quelle coinvolte per la realizzazione e lo sviluppo dell’iniziativa, presenti con i loro stand, che illustreranno in particolare i possibili sbocchi nel mondo del lavoro.

“Da sempre sosteniamo che la maggiore integrazione fra mondo della formazione e imprese è un vero driver di crescita e, convinti di questo, investiamo molto per favorire il suo sviluppo – evidenzia il presidente di Confindustria Lecco e Sondrio Lorenzo Riva -. Fin da subito abbiamo creduto nel progetto dell’ITS Meccatronica e il successo che sta avendo, con la soddisfazione dei giovani e delle aziende, ci stanno dando ragione. Ma l’aspetto più importante è che questa si sta confermando una grande opportunità di crescita e occupazione per gli studenti e di sviluppo per il sistema produttivo, che dipende dalla disponibilità di competenze specializzate”.

“La qualità della nostra offerta formativa è testimoniata dai numeri, riconosciuti anche dalle premialità ricevute da Regione Lombardia e dal Ministero – commenta Raffaele Crippa, direttore della Fondazione ITS Lombardia Meccatronica. 105 soci (oltre la metà dei quali sono importanti imprese a livello internazionale, nazionale e locale), quattro sedi formative territoriali (in provincia di Lecco, Milano, Bergamo e Brescia), tre indirizzi di studio (in ambito industriale, automotive e biomedicale), undici corsi attivi nell’ultimo anno frequentati da 250 allievi, e soprattutto un inserimento lavorativo prossimo al 100% per i nostri diplomati”.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni all’open day: www.itslombardiameccatronica.it.

 

 

Pubblicato in: Città, Economia Tags: , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .