FUTSAL, IL LECCO BATTE 4-6
MONFERRATO E TORNA IN VETTA

CALLIANO (AT) – Il Lecco del Calcio a 5 vince ancora e torna in vetta alla classifica del girone A di Serie B. Martedì sera, nel recupero della 1ª giornata di ritorno, i blucelesti di mister Parrilla hanno espugnato il campo del Monferrato per 4-6, scavalcando così nuovamente l’Elledì Fossano. Le due regine del girone saranno l’una di fronte all’altra sabato pomeriggio a Rogeno, in una sfida che dirà tanto in chiave promozione diretta.

Ma torniamo alla gara odierna contro i Piemontesi, battuti al Palataurus solo due settimane fa per 2-0. Le prime fasi dell’incontro sono equilibrate, ma è il Lecco ad avere le occasioni migliori, dovendo fare più volte i conti con la serata di grazia del portiere di casa. Tra il 6′ e l’8′ altre tre nitide occasioni per gli ospiti. Prima Castillo riceve palla da un corner di Hartingh, ma davanti alla porta mette fuori di poco. Subito dopo una botta di Mentasti da fuori viene deviata in angolo da un avversario, infine Hartingh dalla destra serve lo stesso Mentasti dalla parte opposta e, in scivolata sul secondo palo, il giovane numero 4 non trova la porta per questione di centimetri. Al 12′ Castillo di gira bene in area ma calcia addosso al portiere. Il Monferrato tiene comunque bene il campo e si porta in vantaggio al 15′ con uno schema su calcio di punizione che vede mister Corsini servire Karaja per l’1-0. Il Lecco si butta in avanti e Hartingh sfiora il pari dovendosi invece accontentare di un corner. Al 17′ Scarpetta ruba palla nella sua metà campo, avanza e serve Ozeas che davanti alla porta firma l’1-1.

La ripresa è più ricca di emozioni. Al 6′ nuovo schema su calcio piazzato e stavolta è Bonzano a sfruttare l’assist di Corsini nel cuore dell’area. All’8′ Joao pareggia insaccando da due passi un corner di Lucchese, poi il Lecco va per la prima volta in vantaggio un minuto più tardi con Castillo, a segno da fuori sugli sviluppi di un altro angolo. Al 14′ Hartingh porta il Lecco a +2 siglando il 2-4 e i padroni di casa iniziano a schierare il portiere di movimento. De Gois sfiora il gol dell’ex senza trovarlo, mentre su una palla recuperata è Iacobuzio a insaccare il 2-5. Al 17′ Karaja di tacco a centro area tiene a galla i piemontesi, ma subito dopo è ancora Iacobuzio a mantenere le distanze segnando il 3-6. Nel finale il Monferrato va ancora a segno, ma ormai i 3 punti sono nella cassaforte bluceleste.

 

Pubblicato in: Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .