GATTINONI, LA MAGGIORANZA
AVRÀ TREDICI NEW ENTRY
E UN ‘DIARIO DEL SINDACO’

LECCO – “Questa è la mia squadra, di cui vado profondamente orgoglioso”: con queste parole il candidato sindaco di Lecco Mauro Gattinoni ha presentato la squadra dei Consiglieri comunali che lo accompagnerà in caso di vittoria al ballottaggio del 4 e 5 ottobre.

La serata, dal titolo “Io sto con Mauro”, riprende l’appello pubblico lanciato da 70 cittadini lecchesi che hanno letteralmente messo la loro faccia a sostegno di Mauro Gattinoni. In loro rappresentanza sono intervenuti Lucio Faria, Direttore CSV Monza Lecco Sondrio, e Mario Tavola, Primario di Rianimazione dell’Ospedale Manzoni di Lecco. Proprio quest’ultimo ha voluto porre l’accento sul programma di Mauro Gattinoni: “Ho apprezzato il programma di Mauro perché vi ho trovato tanti contenuti ‘per’ e nessuno ‘contro’, ponendo attenzione alle ‘persone’ piuttosto che alla ‘gente’ e progettando un nuovo modo per ricostruire la relazione tra sanità e sociale, importante perché alcuni problemi sanitari sfociano da quelli sociali, e viceversa”.

Nel corso della serata è stata, poi, presentata la maggioranza consigliare, composta da AmbientalMente Lecco, Con la Sinistra cambia Lecco, Fattore Lecco e Partito Democratico, attraverso interviste ai rappresentanti delle liste: Francesca Bonacina e Pietro Regazzoni per il Partito Democratico, Emanuele Torri e Alessandra Durante per Fattore Lecco, Emanuele Manzoni e Marialuigia Longo per Con la Sinistra cambia Lecco, Alessio Dossi e Renata Zuffi per AmbientalMente Lecco.

Alessio Dossi e Renata Zuffi (per AmbientalMente Lecco), Emanuele Manzoni, Daniele Blaseotto e Alberto Anghileri (Con la Sinistra cambia Lecco), Emanuele Torri, Chiara Frigerio, Matteo Ripamonti, Alessandra Durante, Luca Visconti, Saulo Sangalli (Fattore Lecco), Francesca Bonacina, Simona Piazza, Pietro Regazzoni, Maria Sacchi, Giovanni Tagliaferri, Paola Tavola, Anna Sanseverino, Roberto Nigriello, Vittorio Campione (Partito Democratico)

Una squadra scelta dagli elettori, composta da donne e giovani, esperienza ma anche rinnovamento: ben 13 consiglieri su 20 sarebbero per la prima volta eletti nel consiglio comunale di Lecco. La squadra dei 20, attraverso i suoi rappresentanti, ha motivato il proprio sostegno a Mauro Gattinoni, il quale ha voluto dare maggiore concretezza al programma elettorale declinandolo nelle azioni previste dal “Diario del Sindaco”.

Nei primi 12 mesi da sindaco l’attenzione sarebbe dedicata alle famiglie e ai lavoratori attraverso un piano straordinario per la ripartenza, alla scuola con nuove risorse per il diritto allo studio, alla mobilità con la proposta dei trasporti gratuiti fino ai 17 anni, al decoro attraverso la creazione di una squadra di manutenzione per i rioni, allo sport con il rilancio del centro del Bione e il progetto “Bione come campus”. Il candidato del centro-sinistra ha, infine, risposto ad alcune domande di chi seguiva la diretta da casa.

“Un ringraziamento a tutti i lecchesi che hanno voluto dialogare in questi mesi. Per noi il dialogo è un valore, non bisogna fuggire di fronte al confronto. Il secondo grazie è alla squadra: sono venti, li hanno scelti i cittadini, da quattro liste di cui sono orgoglioso e con le quali ho costruito una visione di città che altri non hanno. Il meglio per una città non può essere portarla indietro di 15 anni. Voglio chiedere ai lecchesi di fare ora l’ultimo passo e scegliere me come Sindaco domenica 4 e lunedì 5 ottobre: abbiamo l’energia, la competenza e il ritmo giusto per permettere a Lecco di fare un nuovo passo, in avanti. Sento che è la volta buona: ogni voto è importante. Lecco si merita di essere accompagnata al livello che merita in Italia e in Europa e noi abbiamo questa capacità”.

 

Pubblicato in: Elezioni, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati