GIRO DI LOMBARDIA:
GLI ORGANIZZATORI A LECCO
PER UN SOPRALLUOGO

LOMBARDIA GIROLECCO – Mancano ancora due mesi e mezzo al Giro di Lombardia e già gli organizzatori percorrono la città di Lecco per i sopralluoghi del caso. Nella mattinata di mercoledì infatti il presidente del Comitato lecchese per il grande ciclismo Elisa Corti, il presidente del comitato provinciale lecchese della federazione ciclistica Alessandro Bonacina e quattro membri della Rcs sport, organizzatori della classica delle foglie morte.

“Abbiamo visionato l’ultima parte del percorso più che altro per capire quali strade chiudere – spiega Bonacina –. I ciclisti transiteranno sul ponte Kennedy, percorreranno via Leonardo da Vinci per poi girare subito a sinistra, costeggiando la Canottieri, e tagliando il traguardo sul lungolago”. Insomma lo stesso tragitto dello scorso anno. L’intero percorso infatti non dovrebbe cambiare. “Nella nostra provincia rimarrà uguale – prosegue Bonacina – ma quasi sicuramente sarà lo stesso della scorsa edizione. La certezza l’avremo solo a settembre”. Il 6 ottobre quindi tornerà la classica delle foglie morte, alla 107^ edizione, che partirà da Bergamo per arrivare sul lungolago lecchese.

 

Pubblicato in: Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .