RIVIVONO NEGLI ORATORI
DI RANCIO, LAORCA E S.GIOVANNI
“I GIOCHI DI UNA VOLTA”

giochi di una volta oratorio Rancio San Giovanni e Laorca (17)LECCO – Una domenica quella appena trascorsa per tutti i bambini e ragazzi  della comunità pastorale ‘beati Mazzucconi e don Monza’ concentrata nel campo dell’oratorio di Rancio recentemente riaperto alle attività domenicali. L’iniziativa di convogliare tutti in un unico luogo nasce dalla volontà di far sì che i giovani imparino a frequentare i tre oratori e a non stare sempre e solo nel loro, in modo da conoscere anche gli altri bambini e le diverse realtà.

Il bel tempo ha consentito ad educatori e animatori di organizzare  i “giochi di una volta”, attività diverse dalle solite per fare riavvicinare i bimbi ai giochi che si facevano qualche decennio fa, trascorrendo  un pomeriggio all’aria aperta all’insegna dello svago insieme ai loro genitori.

Il pomeriggio è iniziato con gli animatori divisi in gruppi per gestire le attività, tra queste i classici tiro alla fune e corsa coi sacchi. Al termine delle competizioni che hanno visto la presenza anche della responsabile della pastorale giovanile suor Paola Bolis, merenda e preghiera per tutti.

 

 

 

Pubblicato in: Religioni, Giovani, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati