I SUB DEI VIGILI DEL FUOCO
IN ESERCITAZIONE TROVANO
UNA BOMBA INESPLOSA
AL LARGO DI PRADELLO

LECCO/ABBADIA LARIANA – I sommozzatori dei Vigili del fuoco stavano svolgendo una esercitazione nel lago, tra Abbadia e Lecco, quando casualmente hanno trovato una bomba inesplosa sott’acqua – al largo della spiaggia di Pradello.

Si dovrebbe trattare di un residuato bellico della Seconda guerra mondiale, un ordigno di una cinquantina di centimetri di dimensione.

Del fatto sono stati informati i Carabinieri: mobilitati gli artificieri, che valuteranno le eventuali operazioni di disinnesco della bomba.

Nel frattempo il sindaco di Abbadia Roberto Azzoni ha disposto con una ordinanza la chiusura della spiaggia di Pradello nonché del relativo del parco e del parcheggio per le auto.

RedCro

Pubblicato in: Città, Cronaca, Lago Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati