IN TRIBUNALE VALSECCHI:
IL KILLER DI OLGINATE
SOTTO INTERROGATORIO.
STA PARLANDO DA ORE

LECCO – Stefano Valsecchi, accusato dell’omicidio-esecuzione di Salvatore De Fazio, classe ’74, e del ferimento del fratello 50enne Alfredo De Fazio, è arrivato stamattina al tribunale di corso Promessi Sposi.

54 anni, olginatese, Valsecchi è giunto verso le 10.40, accompagnato dalla Polizia Penitenziaria (attualmente è associato al carcere di Pescarenico).

È salito al primo piano del palazzo di giustizia lecchese dove attualmente è in corso l’interrogatorio da parte del Gip Paolo Salvatore, alla presenza del legale Marcello Perillo.

AGGIORNAMENTO ORE 12:30

Prosegue l’interrogatorio di Valsecchi, ormai da oltre un’ora e mezza.

Anche il capo della Procura facente funzioni Paolo del Grosso (nella foto a sinistra), è presente al colloquio che si svolge nell’ufficio del Gip – Giudice delle indagini preliminari.

In precedenza era arrivato in tribunale anche il Colonnello dei Carabinieri Claudio Arneodo (a destra), l’ufficiale che ha coordinato le indagini sul drammatico caso di Olginate fino all’arresto di Valsecchi una volta che quest’ultimo si era costituito proprio agli uomini dell’Arma, presentandosi in caserma accompagnato dal suo avvocato.

Ulteriori aggiornamenti a breve in questa stessa pagina.

RedCro
,

DALL’ARCHIVIO DI LECCO NEWS:

OLGINATE: SI È COSTITUITO IL KILLER DI DE FAZIO. VALSECCHI È IN CARCERE

OLGINATE: MORTO IL 47ENNE COINVOLTO NELLA SPARATORIA

Pubblicato in: Olginate, Cronaca, Città, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati