OKTOBERFEST BALLABIO 21

“IO STO CON MIMMO LUCANO”,
NEL POMERIGGIO UN PRESIDIO
CONTRO LA MAXI CONDANNA

La condanna in primo grado di Mimmo Lucano, ex sindaco di Riace, da parte del tribunale di Locri a 13 anni e 2 mesi di reclusione ci ha lasciato sgomenti.

L’esperienza di Riace, elevata a modello di accoglienza dalla comunità internazionale, nel nostro paese viene invece punita più severamente dei crimini di stampo mafioso; proprio ciò che, al contrario, Mimmo Lucano combatteva ogni giorno con le proprie scelte e le proprie azioni, proponendo un’esperienza di accoglienza e integrazione unica nel suo genere e che ha permesso a circa 6mila richiedenti asilo di lavorare e costruire la propria vita nel nostro paese. Per questo vogliamo esprimere la nostra vicinanza e solidarietà a Mimmo Lucano, simbolo di tutti coloro che ogni giorno si impegnano per la realizzazione di un mondo migliore, organizzando un presidio di protesta di fronte alla pena spropositata a cui è stato condannato.

L’appuntamento è fissato per giovedì 7 ottobre dalle 18.30 in piazza Diaz a Lecco, di fronte al Municipio.

Si invita al rispetto delle normative anti-contagio.

Firmatari:
Libera, Coordinamento “Noi Tutti Migranti” di cui fa parte CGIL, Mir Sada, Lezioni al Campo, Sinistra Italiana, Con la Sinistra Cambia Lecco, Rifondazione Comunista, Giovani Democratici, Unione Degli Studenti, Amici della Calabria e del sud, Legambiente, Renzo e Lucio, Libreria Volante, Ambientalmente.

 

Pubblicato in: Eventi, politica, Cronaca, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .