LANCIO DEL MARTELLO: GIACOMO
PROSERPIO VINCE GLI ASSOLUTI
CATEGORIA PROMESSE CON 70.52

LUCCA – I campionati italiani invernali di lanci lunghi si aprono con una giornata decisamente positiva e per l’atletica lombarda. A Lucca la prestazione di spicco è il 70.52 di Giacomo Proserpio: il martellista dell’Atletica Lecco Colombo Costruzioni si conferma campione italiano Promesse infilandosi al collo anche il bronzo Assoluto in un podio identico agli ultimi Campionati Italiani Assoluti estivi a Pescara.

Il podio del martello maschile Under 23 è tutto lombardo: come da pronostici alle spalle di Proserpio si “accomodano” Gregory Falconi (GA Vertovese), argento, e Nicolas Brighenti (Cremona Atl. Arvedi), bronzo (i due sono anche rispettivamente quinto e ottavo nel concorso Assoluto).

Sempre nel martello maschile argento con il nuovo primato personale con l’attrezzo da 6 kg per Davide Pirolo (Atl. Mariano Comense) a 62.91 nella categoria giovanile (allievi+juniores).  Doppia medaglia per Agata Gremi nel martello donne: la portacolori dell’Atletica Brescia 1950 Ispa Group è bronzo sia nella prova assoluta sia nella gara promesse.

Foto da www.fidal-lombardia.it

 

 

 

 

Pubblicato in: Città, Sport Tags: , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati