L’ANNO SCORSO SEGNÒ AL LECCO,
OGGI FIRMA PER LA JUVENTUS.
LA PARABOLA DI FEDERICO GATTI

LECCO – Visite mediche in corso, al termine delle quali firmerà il contratto e sarà ufficialmente un nuovo giocatore della Juventus. Sono ore da sogno per il difensore classe 1998 Federico Gatti, che proprio questa mattina è atterrato a Torino per iniziare la sua nuova avventura a tinte bianconere, anche se, con ogni probabilità, terminerà la stagione in prestito in serie B nelle fila del Frosinone.

Un nome che, ahimè, si ricorderanno molto bene anche i più sfegatati tifosi blucelesti, ai quali Gatti fece un brutto scherzetto. Facciamo un passo indietro, al 3 aprile dello scorso anno, quando al Rigamonti-Ceppi andava in scena il classico derby lombardo tra Lecco e Pro Patria. Proprio tra le fila varesine, giganteggiava nel mezzo della difesa Federico Gatti, al primo contratto da professionista, dopo un passato tra le categorie minori e il lavoro in cantiere, come muratore.

Minuto 84: calcio d’angolo dalla destra, Gatti prende posizione, si coordina e col destro al volo segna il gol dell’1-0, che regalerà la vittoria agli ospiti. Una rete speciale, la prima tra le categorie pro per il roccioso centrale piemontese che, dopo nove mesi passati tra serie C e B, è ora pronto a palcoscenici molto più grandi.

Gabriele Gritti

 

 

 

Pubblicato in: Calcio, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati

GixSoft88 Rev. 022022 .