LASCIA A CASA I 4 FIGLI MINORI
E VA AD UNA FESTA CON DROGA.
MAMMA PERDE LA POTESTÀ

LECCO – Ha lasciato a casa incustoditi i quattro figli, di 5, 7, 10 e 14 anni, per andare ad una festa dove ha fatto uso di alcol e cocaina. Interviene la polizia e la mamma, una 36enne italiana con precedenti, viene denunciata e perde la potestà genitoriale.

La triste vicenda ieri sera, 7 giugno. Al pronto soccorso del “Manzoni” arriva una donna in stato confusionale a seguito di malore, la quale afferma di aver fatto uso di alcol e droga ad una festa. Vengono allertati gli agenti della Volanti e la mamma spiega di aver lasciato i quattro figli minorenni a casa da soli. I poliziotti quindi si recano al domicilio e trovano, con i ragazzi, un loro conoscente, che sarebbe arrivato poco prima delle forze dell’ordine, a sua volta avvisato da una conoscente di sorvegliare i bambini.

Presi in custodia i bambini dagli agenti, la più grande ha raccontato che la madre mancava da giorni e che aveva provveduto lei ad accudire i fratellini. In breve tempo è stata anche rintracciata la nonna materna per affidarle i nipoti.

Alla luce di quanto ricostruito la donna è stata denunciata per il reato di abbandono di minori ed il pubblico ministero del Tribunale per i minorenni di Milano ha disposto il decadimento della potestà genitoriale nei confronti di tutti e quattro i ragazzini.

 

 

Pubblicato in: Città, Nera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati