LASCIA IL CANE SUL BALCONE,
PREGIUDICATO A GIUDIZIO
PER ABBANDONO DI ANIMALE

LECCO – Chiuse il suo labrador sul balcone di casa, il padrone, già noto alle forze dell’ordine per altri reati, dovrà risponderne davanti al giudice.

Era il 17 maggio del 2018 e l’animale, lasciato da solo all’esterno dell’abitazione di via Pescatori, a Lecco, abbaiava in continuazione. Venne notato dai vicini di casa che avvisarono i carabinieri, i quali attesero il ritorno a casa del padrone.

Il lecchese deve rispondere dell’accusa di abbandono di animale, ieri la prima udienza che ha ricostruito l’episodio.

RedCro

 

Pubblicato in: Cronaca, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .