LECCO 2020: A SINISTRA
LA CARTA DELLA COALIZIONE
SEMBRA L’UNICA VINCENTE

LECCO – In questi giorni il PD e Appello per Lecco hanno ufficializzato i loro candidati sindaci per le prossime elezioni amministrative, inevitabilmente sono seguite le polemiche mettendo a serio rischio la possibilità di una nuova coalizione di centrosinistra in grado di realizzare un programma che disegni la Lecco del futuro che abbia al centro i bisogni delle persone, soprattutto le più deboli e fragili, evitando così di consegnare la città alla destra.

Nei primi giorni di dicembre si sarebbe dovuta tenere una riunione dei partiti e delle associazioni interessate a questo progetto, per cominciare a definire i punti di un programma condiviso e poi del candidato sindaco a capo di questo progetto. Purtroppo le cose non sono andate così ed è diventato tutto più difficile.

Per noi dopo cinque anni di opposizione alla giunta Brivio non sarà facile trovare i necessari compromessi per costruire una coalizione in grado di affrontare i prossimi cinque anni, serve un cambio di passo, nuove idee per gestire il presente e ancor più per progettare il futuro della città, siamo convinti che la buona politica e la buona amministrazione debbano sapere guardare avanti e dare una prospettiva alle giovani generazioni evitando di subire le scelte fatte da altri, rischio molto alto per un territorio molto bello ma anche molto piccolo come il nostro.

Nonostante tutto questo, noi non ci rassegniamo e insistiamo nel nostro impegno per provare a costruire uno schieramento che provi a vincere le prossime elezioni amministrative, forse sta cambiando il clima politico in Italia, l’antifascismo, l’accoglienza, la giustizia sociale sono valori per noi imprescindibili. Chiediamo con convinzione e testardaggine al Pd, ad Appello, ai M5S e ad eventuali altre liste civiche o associazioni interessate di sedersi intorno ad un tavolo per provare a costruire un programma condiviso ed il candidato sindaco.

I tempi per provare a realizzare questo progetto sono molto stretti, sarebbe un bel segnale provare ad incontrarci tutti, anche pubblicamente, magari prima della fine dell’anno per provare a iniziare la costruzione di questo difficile ma fondamentale cammino.

Con la sinistra cambia Lecco

 

LEGGI ANCHE

ELEZIONI/MA QUALE ALLEANZA IL PD ‘LANCIA’ GATTINONI? APPELLO CANDIDA VALSECCHI

LECCO, AMMINISTRATIVE 2020, IL PD ROMPE GLI INDUGI: CANDIDA MAURO GATTINONI

 

 

Pubblicato in: politica, Città Tags: , , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati