LECCO 2030 CITTÀ SOSTENIBILE:
ECCO IL “MASTERPLAN” DI KIPAR

LECCO – Presentazione oggi per il Masterplan strategico della città di Lecco di Andreas Kipar e le slide del progetto premiato dalla “giuria popolare” che si è aggiudicato la borsa di studio messa a disposizione nell’ambito del concorso Waterfront.

Dopo il concorso di progettazione per il nuovo Waterfront, che porterà a rinnovare completamente l’immagine e la modalità di vivere il rapporto con il suo lago, Lecco vuole riscoprirsi attraverso la propria natura e cultura, nei suoi innumerevoli e diversificati paesaggi.

Lo fa attraverso un Masterplan strategico paesaggistico ambientale, redatto da LAND Italia, cornice di riferimento per progettualità che puntano alla riqualificazione del territorio e alla valorizzazione delle risorse naturali. Uno strumento propedeutico alla candidatura a bandi di finanziamento europei, nazionali e regionali in tema di rigenerazione urbana e ambientale, secondo i dettami del Green Deal Europeo che ha posto la transizione ecologica al centro della programmazione 2021-2027.

“Tra il lago e la montagna, Lecco può definirsi ricca di risorse naturali, paesaggistiche e culturali.
Tuttavia, il suo sviluppo urbanistico e infrastrutturale ha trascurato i suoi paesaggi e le sue diverse identità, creando una città disorganica, grigia e senza un disegno unitario. Nella Lecco di oggi, la natura è vicina, ma non quotidiana. Nella costruzione di una nuova immagine per la città è quindi necessario partire dalla ricucitura dei suoi paesaggi e strutturare una rete di spazi pubblici verdi che uniscano lago, città, colline e montagne, partendo dalla riscoperta dei suoi fiumi e dei 14 rioni storici. Un sistema di infrastrutture verdi e blu attraverso le quali i cittadini potranno usufruire e riscoprire i valori identitari e naturalistici del proprio territorio”. Così Andreas Kipar, architetto paesaggista, descrive i principali obiettivi del masterplan che vuole segnare anche l’avvio di un processo culturale finalizzato all’aumento della consapevolezza del valore del paesaggio come infrastruttura ecologica e sociale, che può contribuire al miglioramento della qualità della vita degli abitanti e dei visitatori.

Il Masterplan Lecco 2030 Città sostenibile a 360° è stato presentato in anteprima nella sede del polo di Lecco del Politecnico di Milano alla presenza del sindaco e del prorettore.

 
> Slide arch. Andreas Kipar Lecco 2030 città sostenibile a 360°

Pubblicato in: Cultura, lavoro, politica, Ambiente, Città, Economia Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .