LECCO/25 APRILE FIORI E CANTI
ALLA LAPIDE DI PESCARENICO

LECCO – Purtroppo nemmeno quest’anno sarà possibile celebrare il 25 aprile in corteo per le strade della città. “La maledetta pandemia lo impedisce – spiegano i militanti di Con la sinistra cambia Lecco – lo scorso anno ci siamo limitati ad esporre bandiere dai balconi e dalle finestre”.

“Quest’anno una nostra delegazione porterà un mazzo di fiori in Corso Martiri della Liberazione sotto la lapide che ricorda la “battaglia di Pescarenico” del 26 aprile 1945 fra reparti della Rsi con mezzi blindati e formazioni partigiane, una battaglia che segnò nel nostro territorio la fine della guerra di Liberazione. Depositeremo un mazzo di garofani rossi, leggeremo alcuni articoli della Costituzione e canteremo Bella ciao”.

 

LEGGI ANCHE

25 APRILE ‘SOBRIO’ A LECCO: LE INIZIATIVE DEL COMUNE

 

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Città Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .