LECCO, ANCHE QUEST’ANNO
AGEVOLAZIONI SULLA TARI.
DOMANDE DAL 15 SETTEMBRE

LECCO – Pubblicato il nuovo bando del Comune di Lecco che riconosce agevolazioni in materia di Tari anche per il 2021, dopo quelli indetti nel 2019 e nel 2020. Il fondo di solidarietà, per un totale di 50.000 euro, destina infatti sussidi per il pagamento totale o parziale del tributo, in relazione alla condizione economica del nucleo familiare.

“Tutti i cittadini – spiega l’assessore al Welfare del Comune di Lecco Emanuele Manzoni – sono chiamati a sostenere economicamente i servizi che vengono erogati dai Comuni ma sappiamo anche che ci sono famiglie che, a causa della contingente condizione economica, sono maggiormente esposte al rischio di dover rinunciare a beni essenziali. Il Comune di Lecco grazie al bando Tari chiede uno sforzo minore alle famiglie in difficoltà, riducendo o azzerando il contributo sulla tassa dei rifiuti. Si tratta di un gesto di equità necessario che riconosce i bisogni di tutti”.

Nell’ottica di un sostegno il più ampio possibile, sono state stabilite due fasce per la ripartizione proporzionale del fondo, fino all’esaurimento delle risorse disponibili: per l’esenzione è richiesta una condizione economica Isee pari o inferiore a 3.000 euro; per l’esenzione parziale viene stabilito come limite massimo di Isee del nucleo familiare 7.500 euro. Possono presentare domanda gli intestatari del bollettino Tari residenti nel Comune di Lecco e in regola con il pagamento del tributo per il 2020.

La graduatoria degli idonei sarà redatta in ordine crescente di Isee fino a esaurimento dei fondi disponibili previsti. La domanda può essere presentata una sola volta a partire dalle 9 del 15 settembre ed entro e non oltre le 12 del 20 ottobre 2021, esclusivamente tramite le modalità telematiche che saranno messe a disposizione sul sito del Comune, oppure scrivendo all’indirizzo di posta elettronica  agevolazione.tari2021@comune.lecco.it con le modalità descritte a questo collegamento.

Nel caso di particolari difficoltà, per ricevere supporto nella compilazione della domanda è possibile contattare, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12, i seguenti numeri: 0341 481235 per il Punto Informativo e di Orientamento; 0341 481508 per l’Equipe 1 Servizio Famiglia e Territorio; 0341 481421 per l’Equipe 2 Servizio Famiglia e Territorio; 0341 481547 per l’Equipe 3 Servizio Famiglia e Territorio; 0341 481542 per i Servizi Integrati per la domiciliarità.

 

Pubblicato in: Città, Economia Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .