LECCO BASKET WOMEN:
PLAYOFF CHIUSI PERDENDO
SUL CAMPO DEL MELZO

MELZO (MI) – Si ferma il cammino della Lecco Basket Women nelle semifinali playoff. Dopo la sconfitta rimediata in gara 1, le lecchesi cedono anche sul campo del Basket Melzo che ora giocherà la finale per la promozione in serie B con la Pro Patria Busto.

Partita senza storia quella disputata ieri con la Lecco Basket Women che è entrata in campo scarica e con poche energie. Dopo il primo periodo chiuso sul 12-2, il divario è aumentato progressivamente con le lecchesi incapaci di andare a canestro con la solita fluidità che si era vista durante tutta la stagione.

Gara già compromessa all’intervallo con il tabellone che indica 31-8. Nei restanti quarti Melzo si è limitato a controllare il divario con la Lecco Basket Women che ha fatto vedere degli sprazzi di buone giocate.

Una sconfitta che non toglie il sorriso al presidente Paolo Benzoni: “Una partita persa con Melzo non cancella questa stagione fantastica che abbiamo disputato. È stato un onore essere qui a giocare la semifinale. Voglio fare i complimenti alle ragazze che hanno mostrato attaccamento alla maglia, grande cuore e tanta passione in una stagione che nessuno dimenticherà mai”.

Alle parole del presidente Benzoni fanno eco anche quelle del coach Valentina Canali: “Partita senza storia sin dall’inizio. Siamo arrivati senza avere più una goccia di benzina in corpo tra infortuni e problemi. Abbiamo speso ogni risorsa possibile e immaginabile tra quarto di finale con Gallarate e la gara d’andata della semifinale. Di questo match non ho nulla da recriminare alle mie ragazze. L’unico dispiacere è che siamo usciti con una partita complicatissima che sarà dura da digerire per le giocatrici. Non sono riuscite a fare quello che durante la stagione hanno invece saputo fare alla grande. Sono una squadra di ben altro valore rispetto a quello visto oggi. Da una parte c’era Melzo con una missione da compiere e l’istinto del killer e dall’altra parte una squadra senza più un grammo di energia. Gli 8 punti segnati nel primo tempo non rendono giustizia a quello che le ragazze hanno fatto durante l’anno. Onore a loro che hanno saputo combattere anche con il cuore anche se sotto di 30 punti”. Infine Canali analizza la stagione appena conclusa: “Siamo partite dal niente e siamo diventate una squadra vera. Voglio ringraziare tutte le giocatrici e la società per avermi permesso di vivere questo sogno assurdo. Al primo anno di serie C abbiamo giocato la semifinale. Questa deve essere la base da cui ripartire per il futuro”.

Basket Melzo-LBW 63-38
(12-2, 31-8, 48-23)

Basket Melzo: Lattuada 3, Gervasoni 9, Carrara 9, Rossi 11, I. Ceresoli 3, Motta 2, M. Gastoldi 10, Acquati 8, Mutti 2, C. Gastoldi 2, S. Ceresoli 4. All.: Pacchetti.

LBW: Chitelotti, Scola 2, Capaldo 6, Davide 4, Oddo 2, Nava 9, Greppi, Benzoni, Rota 8, Galli, Mandonico 7. All.: Canali.

Arbitri: Sindona e Vantini

Pubblicato in: Città, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Ultimi articoli pubblicati