LECCO-BERGAMO, ULTIME FIRME
E LA STRADA DIVENTA STATALE.
ORA RIPARTIRANNO I LAVORI?

ROMA – Ultime carte firmate e passaggio di consegne effettuato: la Lecco-Bergamo passa dalla condizione di Strada Provinciale a quella di Statale.

Ora la responsabilità è del Ministro delle Infrastrutture e dell’Anas, con l’assessore ai lavori pubblici di Lecco Corrado Valsecchi che auspica una celere ripartenza dei lavori fermi oramai da parecchio e che coinvolgono in special modo Chiuso e Maggianico.

La speranza dell’assessore è poi anche quella “di non assistere al teatrino delle firme, dell’ufficialità sulla Gazzetta, per poi venirci a dire che mancano parte dei soldi, ci sono problemi a partire con l’appalto o accampare scuse di altra natura“.

LEGGI ANCHE:

LA LECCO-BERGAMO È DI ANAS. PASSAGGIO DI CONSEGNE PER IL CANTIERE E IL PROGETTO

ORA È DIVENTATO UFFICIALE: PASSA ALLO STATO IL CANTIERE DELLA LECCO-BERGAMO

 

 

Pubblicato in: politica, Viabilità, Città, Hinterland Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati