LECCO CAPITALE DEL TEATRO.
FESTA NAZIONALE
A SETTEMBRE

riccardo arigoni, michele tavola, matteo crimella, valeria biancoLECCO – Arriva a Lecco la 26^ edizione della Festa nazionale del teatro e, dal 22 al 29 settembre tutta la provincia ospiterà spettacoli, incontri con attori e laboratori. “Questo per noi è un evento eccezionale – spiega Michele Tavola, assessore alla Cultura –. In città già abbiamo la rassegna teatrale amatoriale ‘Una città sul palcoscenico’, al Cenacolo Francescano, ma la festa toccherà anche i paesi vicini”. Le manifestazioni infatti si terranno anche a Civate, Pasturo, Merate, Mandello del Lario, Valmadrera, Nibionno, Bellano e Garlate.

Organizzata dalla Fita-Federazione italiana teatro amatori, nelle precedenti edizioni la manifestazione era confinata in un albergo nella città ospitante e tutti gli eventi si svolgevano nella struttura. “Quest’anno invece abbiamo voluto coinvolgere un intero territorio – dichiara Riccardo Arigoni, presidente di Fita Lombardia – senza chiuderci in un hotel, ma mostrando la città di Lecco e i vari paesi della zona. Speriamo che la manifestazione possa aiutare la stagione teatrale 2013/2014”.

Il primissimo appuntamento sarà la mostra teatrale alla Torre Viscontea che sarà inaugurata sabato 14 settembre, con costumi, locandine, foto di scena e video teatrali di varie compagnie lombarde. Poi, domenica 22 inizierà la festa vera e propria. Nelle mattine di lunedì 23 e martedì 24 il Cenacolo Francescano ospiterà spettacoli teatrali per le scuole elementari, medie e superiori, mentre nelle serate di mercoledì 25 e giovedì 26 alcune compagnie amatoriali si esibiranno sui palchi del circondario lecchese.

Ci saranno anche alcuni laboratori, come uno stage sull’utilizzo del corpo sul palco a Garlate, domenica 16, un incontro con gli autori, venerdì 27 a Lecco, e uno stage di illuminotecnia sabato 28, sempre nel capoluogo. La mattina di sabato 28, inoltre, a Palazzo Falck sarà possibile incontrare tre attori di fama come Enrico Beruschi, Antonio Zanoletti ed Enrico Bonaventura.

“Per tutta la settimana ci saranno anche alcuni ragazzi dell’Accademia Fita, provenienti da tutta Italia – afferma il presidente Fita Lecco Matteo Crimella –. Prepareranno uno spettacolo che andrà in scena sabato 28 al Teatro della Società”. Il costo della manifestazione si aggira intorno ai diecimila euro. Il Comune di Lecco aiuterà l’associazione concedendo gli spazi gratuitamente.

Ecco qui il programma completo.

programma festa teatro

 

Pubblicato in: Cultura, Città, Hinterland Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

GixSoft88 Rev. 04.11.2020 .